L’alfabeto di Don Andrea

Da diversi anni don Andrea Rabassini è l’assistente spirituale dell’Associazione Aiuti Terzo Mondo. I ritiri formativi che propone periodicamente a soci e simpatizzanti sono una preziosa occasione per tornare a orientare lo sguardo e il cuore alla missione. Non solo fare “il punto della situazione” sui progetti in corso – cosa è stato fatto e cosa ancora manca – bensì mettere a fuoco cosa significa essere missionari.

“M” come missione

Nel Vangelo di Marco si narra che il Signore Gesù chiamò i dodici Apostoli “perché stessero con lui e per mandarli a predicare”.

Gesù è stato chiaro: prima di partire bisogna stare con lui! Si sta con il Signore costruendo giorno per giorno l’amicizia con lui nella preghiera, nell’ascolto della sua Parola, nel cercare di mettere in pratica il Vangelo nella quotidianità. Non tutti potranno partire per predicare in Paesi più o meno lontani. Ciascuno di noi, però, è chiamato a stare con il Signore.

Da qui l’idea di offrire a tutti le riflessioni che don Andrea scrive a commento della Parola di Dio perché siano di aiuto per conoscerla meglio e pregare con essa. Con questa intenzione nasce, quindi, la serie “alfabetica” di libretti contenenti alcune sue omelie suddivise in base al tempo liturgico.

Acquistarli e leggerli sarà utile al nostro cammino di fede e, inoltre, pur restando a casa, porteremo un aiuto concreto ai nostri amici missionari. I proventi delle vendite saranno, infatti, devoluti al sostegno dei progetti in corso a Santa Cruz de la Sierra.

 

 

 

“A” come Avvento Omelie per vivere l’Attesa

“S” come Santi Omelie per anime in cammino verso la santità

N come Natale